NUOVE PROFESSIONI : LA VIRTUAL ASSISTANT

Ho sempre qualche difficoltà a spiegare cosa è e cosa fa una Virtual Assistant.

Perchè mentre all’estero, nel mondo anglosassone soprattutto, è una professione ben nota e consolidata, in Italia è ancora pressochè sconosciuta ai più.

Una Laurea in Lingue, un Master in Gestione e Strategia di Impresa, 20 anni di carriera  come Assistente di Direzione in varie società, soprattutto nel campo dei servizi, in ruoli come Executive Assistant, Personal Assistant e Office Manager, e un’ultima esperienza mortificante e demotivante: ecco cosa mi ha portato – oltre ad un’attenta osservazione dei mutamenti in atto nella società –  ad intraprendere un nuovo percorso nel settore della Virtual Assistance, o segreteria in outsourcing, che mi vede fornire servizi altamente qualificati a piccole imprese e professionisti.

Ma….. cosa faccio esattamente?email marketing 2?

Metto a disposizione dei professionisti e delle piccole realtà lavorative un supporto operativo di altissima qualità ad un costo estremamente accessibile. In poche parole, mi occupo a distanza di questioni di carattere amministrativo, organizzativo e gestionale, oppure di preparare delle presentazioni in PowerPoint o anche di traduzioni, gestisco profili sui Social Network…

Il mio bagaglio di competenze personali e professionali acquisite in molti anni di esperienza mi  permette di garantire un servizio di alta qualità al cliente finale, che può in alcuni casi addirittura rinunciare ad un ufficio fisico vero e proprio, e soprattutto risparmiare gli elevati costi di assunzione e di gestione del personale. 

L’Assistente Virtuale – oltre che una professione – è uno stile di vita. Comporta dei rischi e degli svantaggi, certamente, che però sono ampiamente compensati dai vantaggi che derivano dallo stile di vita più rilassato, dalla libertà di gestire i carichi di lavoro in modo totalmente autonomo, e dal tempo per dedicarsi ai propri interessi, alla propria famiglia – in poche parole godersi meglio la vita.

Se volete saperne di più, ecco la mia ultima intervista apparsa oggi sul blog comeimpararelinglese.com

http://www.comeimpararelinglese.com/virtual-assistant-neologismi-inglesi-e-lavoro-con-il-web/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...