INTELLIGENZA EMOTIVA : che cos’è e perchè può renderti felice – Daniel Goleman

IMG_4605

Wikipedia recita: “L’intelligenza emotiva è un aspetto dell’intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni.”

Non vi è alcun dubbio che il classico Quoziente intellettivo (QI), come misurato dalla maggior parte dei test di intelligenza, sia importante per il nostro successo personale, accademico e professionale. Tuttavia l’intelligenza emotiva è importante quanto il classico QI. Talvolta perfino di più. Si potrebbe quasi dire che l’intelligenza emotiva sia un prerequisito per il corretto sviluppo e l’attualizzazione delle nostre capacità/abilità di tipo puramente intellettuale.

Ai fini di un’ evoluzione armonica della personalità abbiamo bisogno di imparare a riconoscere e definire i nostri sentimenti e bisogni, di conciliarli con i nostri obiettivi a breve e a lungo termine e con i bisogni e i sentimenti delle altre persone coinvolte nel nostro percorso di vita.

Quindi, Non solo QI, ma anche IE: l’intelligenza emotiva è una qualità che permette di navigare l’esistenza con più successo e meno stress. “Perché è la capacità di comprendere, gestire ed esprimere in modo efficace i propri sentimenti e interpretare quelli delle altre persone”, sintetizza Preston Ni, docente del dipartimento di scienze della comunicazione di Foothill College, nella Silicon Valley.

Daniel Goleman, psicologo ed ex divulgatore scientifico per il New York Times, spiega come il lavoro razionale ed emotivo plasmino insieme l’intelligenza, utilizzando nozioni che vengono dalle neuroscienze e dalla psicologia. Spiega anche perché il QI non è l’unico predittore del successo, e passa in rassegna importanti studi che mostrano come l’impatto dell’intelligenza emotiva abbia importanti conseguenze sulla nostra vita.

Goleman dimostra come il cervello possa facilmente soccombere a un disordine emotivo, quando le emozioni sopraffanno la ragione.
Basandosi su molti esempi e studi psicologici, Goleman dimostra l’intelligenza razionale, quella che supporta l’elaborazione delle informazioni per elaborare soluzioni e operare scelte, può fallire clamorosamente se non tiene conto anche degli aspetti emotivi. Anzi, l’aspetto emotivo può essere così “convincente” che può essere usato per ottenere il consenso su decisioni che razionalmente dovrebbero essere scartate. Quindi diventa necessaria una consapevolezza delle leve emotive che consente di moderarne gli effetti.

Il libro, estremamente interessante, è di facile lettura, scorrevole e accattivante, permette anche a chi non ha basi né conoscenze pregresse di apprezzare l’argomento e la felice intuizione alla base della teoria trattata, il tutto dando anche spunti ulteriori per un eventuale approfondimento.

Da apprezzare, infine, l’estrema applicabilità di quanto riportato nella vita di tutti i giorni, e la possibilità di incidere su di essa grazie ad un bagaglio, quello appunto dell’intelligenza emotiva, che può essere anche incrementato e migliorato grazie all’impegno sulla propria persona.

La buona notizia è che, a differenza del quoziente di intelligenza che resta pressoché invariato per tutta la vita, l’intelligenza emotiva può essere coltivata e rafforzata. Ecco cinque ragioni per farlo:

  1. Riduzione dell’ansia
  2. Miglioramento dell’autostima
  3. Gestione delle emozioni negative
  4. Desiderio di costruire relazioni con altre persone
  5. Capacità di rialzarsi dai momenti difficili

Chi di voi ha letto il libro e vuole raccontarci le sue impressioni?

 

Ps: se sei interessato ad approfondire l’argomento, ti consiglio il ciclo di incontri organizzati da MACSE Italia proprio sull’intelligenza emotiva a partire da febbraio.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...